Clima: cambiamento o crisi?

Viviamo un periodo di cambiamento climatico od di crisi climatica?



La parola crisi deriva dal greco Krisis, scelta, decisione.


Il recente libro di Jonathan Safran Foer, “Possiamo salvare il mondo prima di cena” (Ed. Guanda) da una risposta chiara.

Siamo in un periodo di scelte e stiamo scegliendo, nonostante tutto, di modificare il clima.


Questa severa denuncia è stata la base per una mia riflessione su quanto le notizie che, quotidianamente, riceviamo sulle tematiche ambientali (o sulla sostenibilità più in generale), possano influenzare le scelte d’investimento.


La mia ricerca mi ha portato alla lettura di un sondaggio, condotto dal Forum per la finanza sostenibile in collaborazione con BVA Doxa, dal titolo “Risparmiatori italiani e cambiamenti climatici”.

Alcuni dati sono molto interessanti e li voglio condividere con te.


Il 60% degli intervistati ritiene che le tematiche ESG, legate ai temi ambientali, sociali e di governance non sono prese seriamente in considerazione.


Il 56% del campione definisce insufficiente l’informazione sulla finanza sostenibile.



FONTE: Forum per la finanza sostenibile - BVA Doxa


Queste tematiche hanno bisogno di tempo per esprimere valore, si adattano perfettamente al cosiddetto “risparmio paziente”, di lungo termine.


L’interesse manifestato verso queste opportunità di investimento si scontra quindi con un altro dato che emerge dalla ricerca del Forum: solo il 19% degli intervistati dichiara di avere un orizzonte temporale di lungo periodo.


Questa impostazione potrebbe rappresentare un problema ed una fonte di frustrazione, per gli investitori, soprattutto durante i periodi di volatilità che, inevitabilmente, ci vedranno coinvolti nel corso dei prossimi mesi e anni.


FONTE: Forum per la finanza sostenibile - BVA Doxa

Un orizzonte d’investimento di breve termine, non è un orizzonte di investimento. E’ un lasso temporale di parcheggio per la liquidità, che non dovrebbe essere neppure investita.


Questo, a mio parere, richiede l’intervento di una seria pianificazione, che coinvolga sia gli orizzonti temporali, ma soprattutto gli obiettivi personali da raggiungere.

E, per quanto riguarda l’argomento oggetto della ricerca del Forum per la finanza sostenibile riguarda anche la sensibilità che ciascuno di noi può avere nei confronti di tema che bene o male, coinvolge la nostra stessa casa.

Il nostro Pianeta.


Alexio Fazzini

Puoi scaricare il report del quale ho parlato nell'articolo da qui


Sul tema della finanza sostenibile puoi dare un'occhiata al materiale del mio intervento al convegno AICQ Emilia Romagna - Progetto O.R.M.A. dello scorso 5 dicembre 2019. Clicca qui


Info e approfondimenti: fazzini.consulenza@gmail.com



  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Icona sociale

Cell. 340 3744371 - fazzini.consulenza@gmail.com