I 3 check up per il tuo risparmio

Investimenti: tempo per un tagliando


Oggi stiamo vivendo un tempo prezioso: una lezione che abbiamo capito bene durante il lockdown che, solo ora, lentamente inizia ad allentarsi.


Mano a mano che si torna alla “quasi” normalità, puoi ripensare ai progetti ed agli obiettivi messi un pò da parte in queste settimane.


Per fare questo, è necessario lasciare che la visione di lungo termine riprenda il suo spazio, ma nello stesso tempo, non possiamo permetterci di perdere di vista il presente.


Puoi benissimo adattare questa affermazione al tema del risparmio e dell’investimento.


Proprio per mettere mano alla tua situazione finanziaria presente e per fare si che sia compatibile con il percorso verso i tuoi obiettivi, il mio consiglio è quello di fare un ciclo di 3 check up.


Il primo: fare il check up delle fonti di rischio nel tuo portafoglio d’investimento.

In questo periodo la tua tolleranza al rischio è stata messa alla prova. Qual’è stato l’esito? A parte la normale preoccupazione, ha preso il sopravvento l’ansia per i tuoi risparmi? In questo caso, il rischio non è adeguato.

Puoi, anzi devi, intervenire.


Il secondo: fare il check up degli obiettivi di lungo termine.