INVESTIMENTI: QUANDO LA LIQUIDABILITA’ NON E’ UNO SCHERZO


Non è tempo per gli scherzi.

Anche se ci stiamo avvicinando alla notte di Halloween e la fatidica, iperinflazionata, frase “dolcetto o scherzetto” rieccheggia minacciosa in tutte le sue possibili declinazioni.


Se vuoi evitare uno scherzetto sui tuoi investimenti, è cosa buona e giusta tenere conto della liquidabilità dei tuoi risparmi.


Cosa vuol dire liquidabilità? Vuol dire investire in qualcosa che possa essere venduto rapidamente e ad un prezzo che non si discosti troppo da quello che vedi in quel dato momento.


Ogni volta che non puoi vendere liberamente o che lo puoi fare solo a fronte di forte perdita, sei di fronte ad un prodotto illiquido.


Questo è un rischio, ma solo se non calcolato, capito o previsto si dall’origine.


In un Fondo Comune quando si può verificare il rischio di liquidabilità?

Quando gli strumenti finanziari nei quali investe:

1. hanno caratteristiche particolari;

2. ci sono condizioni di mercato difficili;

3. non ci sono compratori a sufficienza.



Ti chiederai se c’è una normativa che tiene a bada la costruzione di fondi con dentro troppi strumenti illiquidi.