La Borsa...in poche parole - Episodio del 21 marzo 2019 - I Jeans di Wall Street


Episodio 128 La Borsa...in poche parole

I jeans di Wall Street


Debutto col botto per i Levi’s che sbarcano sul listino americano partendo subito da un +32%; i discendenti del fondatore si portano a casa una buona fetta degli oltre 620 milioni di dollari derivanti dalla vendita sul mercato delle azioni di proprietà, mantenendo comunque il controllo.


Questo exploit lo andiamo a inserire in una giornata dove la volatilità ha soffiato con forza, ma che alla fine ha lasciato il passo al sereno: Dow Jones e Nasdaq veleggiano in territorio positivo.


Le borse europee, al traino del listino USA, chiudono positivamente.


In Italia intanto si tranquillizza anche lo spread che torna sui 240 punti.


Brexit: secondo Il Sole 24 ore di oggi sono 1000 i miliardi di sterline che rischiano di lasciare Londra se non si raggiunge un accordo con la Unione Europea. Si tratta dei trasferimenti di società, soprattutto di tipo finanziario, che potrebbero abbandonare il suolo inglese.


FLASH

Editoria e Media al centro di importanti novità.

Apple spinge per diventare l’edicola online preferita dai grandi editori americani: il Wall Street Journal, dopo il NY Times e il Washington Post avevano rifiutato l’offerta, stipula un accordo con il servizio News della Mela di Cupertino per pubblicare i propri contenuti. Chi avrà fatto la scelta giusta? https://bit.ly/2USqCEA

Sempre in America: Walt Disney acquista la 21st Century Fox per 71,3 miliardi di $

https://tcrn.ch/2Odmlsy

3 visualizzazioni

Cell. 340 3744371 - fazzini.consulenza@gmail.com