La Borsa...in poche parole - Il Podcast


Episodio #144

Notre Dame de Paris


Puntata di oggi del podcast che apre con una notizia che non riguarda i mercati, ma parte con il devastante incendio di uno dei simboli di Parigi, Notre Dame. Un gigantesco incendio, pare causato dai lavori di ristrutturazione, ha già inesorabilmente danneggiato la cattedrale.

Un evento che colpisce.


Sui mercati non ci sono sono stati particolari spunti operativi oggi.


Borse che in mattinata hanno ingranato un bel ritmo, spinte dalle parole di Trump, secondo il quale la FED (la Banca Centrale americana), dovrebbe sistemare i danni causati da una errata politca monetaria, con una massiccia immissione di liquidità.


I mercati avevano accolto molto bene queste parole, meno, ovviamente, i rappresentanti della FED, che vedono malissimo la pesante ingerenza del Presidente.


Poi la trimestrale di Goldman Sachs, colosso bancario a stelle e strisce ha un pò raffreddato gli animi: utili record, ma ricavi in calo.


Anche l’Europa frena in chiusura, mantenendo però il segno positivo su tutte le piazze.

0 visualizzazioni

Cell. 340 3744371 - fazzini.consulenza@gmail.com