Posso investire per rendere il mondo un posto migliore?


Qui però voglio parlarti di pianificazione, di obiettivi e di costruzione di qualcosa che duri nel tempo: il tuo patrimonio.

Su tanti siti o gruppi specializzati in finanza, si parla del prossimo cigno nero, l’evento infausto che farà crollare i mercati, con una velata voglia di dire “ve l’avevo detto”.


Qui però voglio parlarti di pianificazione, di obiettivi e di costruzione di qualcosa che duri nel tempo: il tuo patrimonio.

Un obiettivo per vivere e far vivere a chi amiamo, una vita migliore.


Oggi ti racconto una storia.


Quella di una mia cliente, Sara, nome di fantasia, una neo mamma, che rientra nella fascia anagrafica dei Millennials.

Per la cronaca, i nati tra il 1981 ed il 1996.


Sara ha un desiderio per la sua bambina ed è quello di farla vivere in un mondo migliore.

La sua domanda era semplice: è possibile investire rispettando questo desiderio?


Queste sono le domande che mi piacciono.


Certo che è possibile, ma occorre impostare un piano ben preciso.

Non è comprando a caso qualche prodotto che si definisce sostenibile, che si può impostare un progetto di risparmio che sia sostenibile ed efficace, nel tempo.


Le opportunità di investimento ci sono e sono anche molto diversificate.


Sempre di più, nel corso di questi ultimi anni, gli investitori si stanno accorgendo che i fattori intangibili, come possono essere quelli legati alla sostenibilità, influenzano la capacità delle aziende di produrre valore.

Io parlo di diversificazione, non di moda di investimento.


Che poi se vogliamo rimanere su questo temo, tenete conto che di sostenibilità si