Soldi ed emozioni: possono andare d'accordo?

Scopri il tuo mindset e lavora sul giusto metodo.


In questo articolo ti parlo delle emozioni, degli schemi e degli atteggiamenti mentali più utili da conoscere per pianificare un futuro finanziario sereno.


Premessa: il cervello è una macchina che non conosciamo ancora a fondo, ma sappiamo che è in grado di farci fare grandi cose oppure grandi stupidaggini.


Può farci viaggiare verso il successo, oppure farci schiantare contro un muro. E a complicare le cose ci mettiamo un carburante un pò particolare, che ci fabbrichiamo da soli: le nostre emozioni.


Passioni, paure, sogni ognuno di noi ha le proprie emozioni.


Quando parliamo di soldi la faccenda si complica, perchè la macchina ed il carburante, incominciano ad andare in fibrillazione e diventa difficile tenerli a bada.


Di una cosa puoi stare certo: senza comprendere quali di queste emozioni ti guidano, maneggiando l’argomento “denaro”, sarai sempre in balia dell’incertezza, del rimpianto o dell’invidia.


Cosa ci può essere utile comprendere per cercare di mettere d’accordo i soldi con le emozioni? La risposta è la nostra mentalità, il nostro midset, nei confronti del denaro.


Allora, insieme, possiamo fare un piccolo viaggio alla scoperta delle coppie più famose di mindset, da mettere a confronto e soprattutto, per metterci a confronto con noi stessi, cercando di scoprire con quali atteggiamenti ci sentiamo più in linea.


Da qualche parte ho letto un’affermazione che dice che i soldi sono una lente d’ingrandimento, semplicemente amplificano il tuo modo di essere.


Ecco perchè è così importante cercare una base di appoggio sulla quale lavorare.


L’obiettivo è pianificare il tuo futuro finanziario nel modo migliore e più conosci te stesso, più lontano potrai andare.


Iniziamo il viaggio:


  1. mago o jedi


I maghi sono in grado di trasformare i soldi in scontrini con un solo colpo della loro carta di credito. Un grande potere, che richiede anche una grande responsabilità: quella di arrivare al mese successivo senza avere l’acqua alla gola.


Gli jedi hanno dalla loro parte una forza misteriosa che gli impedisce di estrarre il loro portafoglio dalla borsa. Sanno attendere anche secoli prima di spendere, spesso anche per cose delle quali avrebbero davvero bisogno.


Gli estremi, per entrambe le categorie, non hanno una vita facile.

I primi rischiano di ritrovarsi sempre in bolletta, i secondi non vivranno mai esperienze che potrebbero arricchirli.


Comprendere a quale mindset ti senti più vicino, ti può permettere di ricercare l’equilibrio necessario a prendere decisioni finanziarie migliori.


2. artista o calcolatore


La fantasia al potere, quando parliamo di risparmio o investimenti, è un motto che rischia di farti perdere un sacco di soldi.


Certo, vivere da artista del risparmio può essere avvincente e stimolare la tua capacità di adattamento, ma starai un pò troppo sul filo del rasoio.


Dall’altra parte, il calcolatore non vive: calcola. Applicazioni dedicate al budget alla mano, ogni azione deve trovare una casella specifica nella quale rientrare in modo millimetrico.


Per il calcolatore è complesso pure cercare di pianificare il proprio futuro, perchè, per definizione, il tuo futuro non lo puoi incasellare in modo millimetrico.


Spirito di adattamento e concretezza: questo il mix vincente se intendi impostare una pianificazione finanziaria vincente.


3. don chisciotte o sancho panza


Azione o sicurezza? apparire o essere? nella gestione dei tuoi risparmi queste sono questioni che devi avere ben chiare.


A Sancho Panza non interessa apparire, interessa vivere senza rischi, di nessun tipo. E allora alla larga dagli investimenti azionari “che tanto si perde sempre”, dai fondi pensione “che chissà quando li vedo”, semplicemente alla larga da tutto ciò che potrebbe farlo guadagnare, “ma…..”



Per Don Chisciotte i soldi rappresentano la missione eroica che lo porterà al successo, un successo eclatante, evidente e sbandierato.

Alla larga dagli investimenti prudenti, diversificati: “nel mercato ci vuole azione”.


Anche in questo caso: conosci te stesso e poi prendi le caratteristiche positive di una e dell’altra mentalità, per fare la cosa giusta.



Tra maghi, calcolatori e "Don Chisciotti" vari, io e te insieme abbiamo affrontato un piccolo viaggio nell’intricato mondo dell’atteggiamento mentale nei confronti del risparmio e del denaro: lo so, il viaggio non è completo.


Si tratta di una base di partenza dalla quale iniziare a lavorare sul tuo metodo per impostare un piano di risparmio ed investimento, ritagliato sui tuoi obiettivi.


Io posso aiutarti con il mio metodo di consulenza, che ho sviluppato in tanti anni di lavoro su questi, meravigliosi, temi.

Per conoscere un pò meglio il mio modo di intendere la pianificazione finanziaria, personale e familiare, posso consigliarti di vedere questo mio video: https://www.fazziniconsulenza.com/post/ricetta-per-il-risparmio-video

Per approfondimenti e contatti, scrivimi una email a fazzini.consulenza@gmail.com. Oppure inviami un messaggio Whatsapp al numero 3403744371.

#laborsainpocheparole












Cell. 340 3744371 - fazzini.consulenza@gmail.com