Superare le distanze

L'articolo prende spunto dalla puntata 369, in formato video, del mio podcast La Borsa in poche parole. La puoi vedere qui



Questo è il periodo nel quale il concetto di distanza ci appare evidente, in modo violento, improvviso, ci ha clamorosamente spiazzati.

È una distanza fisica, materiale e che vincola all’immobilismo, perché siamo qui e dobbiamo restarci e ormai ci stiamo abituando all'idea che anche il momento della ripresa sarà altrettanto complesso.

Domani, viaggiare, spostarsi, incontrarsi sarà più difficile perché ci sarà sempre una certa distanza da mantenere.

Ma adesso cambiamo prospettiva.


Oggi abbiamo un’opportunità gigantesca, da prendere al volo nella sua difficoltà, nella sua complessità.

Questo è il momento di farci sommergere dalla comprensione della distanza, non fisica, ma temporale.


Il famigerato lungo termine, animale mitologico per tutti quelli che parlano di pianificazione, diventa la rappresentazione della distanza nel tempo.

Oggi, forse, possiamo comprendere meglio questo lungo termine, inteso come metafora dell’attesa, questa volta volontaria, scoprendo che attendere per accumulare risparmi nel tempo, sapendo che saranno la fonte del soddisfacimento di desideri, potrebbe avere un gusto favoloso.

L'esperienza che stiamo vivendo in queste settimane diventa un'occasione per apprendere: il risparmio accumulato nel tempo, oggi, potrebbe essere diventato una rete di salvataggio.

Ottimo, ma queste sono solo parole e la pratica come funziona?

Come fare per evitare di uscire con le ossa rotte in futuro?

Per iniziare potresti pensare in termini di accumulo periodico nel tempo, un piano che può partire anche da piccole somme, ma che vengono accantonate in modo costante.

Un buon piano di accumulo possiede alcune caratteristiche:


  1. modulare cioè lo puoi adattare alle tue necessità ed alle tue disponibilità (importo, durata)

  2. personalizzabile con un'ampia scelta di temi d'investimento

  3. automatico, lasciando che l'accantonamento avvenga automaticamente, ti liberi dal rischio di farti prendere dalle emozioni, soprattutto quando il mercato scende - vedi il successivo punto

  4. prudente infatti, investendo un pò alla volta, il tuo capitale sarà maggiormente protetto dalle oscillazioni improvvise dei mercati - anzi, in certe occasioni, potrai trarre vantaggio da esse.

La pianificazione è sempre la base di partenza per qualsiasi decisione che riguarda il tuo risparmio.


Definendo in modo chiaro i tuoi obiettivi finanziari, troverai nel piano di accumulo un valido alleato per il loro raggiungimento.


Alexio Fazzini


Dal 1998 sponsor ufficiale dei tuoi desideri di tranquillità finanziaria.

Io ti aiuto a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.

Per info e approfondimenti: fazzini.consulenza@gmail.com

Cell. 340 3744371 - fazzini.consulenza@gmail.com