top of page
  • Immagine del redattoreAlexio Fazzini Consulenza Patrimoniale

Utilizzare il risparmio per migliorare la qualità della vita


Stiamo vivendo in un mondo in cui, che ci piaccia o meno, il successo finanziario è spesso misurato dalla capacità di accumulare ricchezza, dall'attrattiva di un rendimento più elevato e dalla sicurezza apparente che i numeri ci possono fornire.


Ritengo che sia tempo di riconsiderare il vero scopo del denaro nelle nostre vite. E’ essenziale riflettere su come utilizzare il denaro in modi che migliorino concretamente la nostra qualità di vita. 


In questo articolo esploreremo i motivi dell’importanza di usare il proprio risparmio non solo per guadagnare di più, ma anche per prepararsi meglio ai cambiamenti della vita, riducendo lo stress e migliorando le relazioni personali.


Un articolo che dedico in modo particolare a chi si trova nella fascia di età che va dai 50 ai 65 anni, una fase della vita nella quale spesso il pensiero si sposta verso la sicurezza finanziaria a lungo termine e dove è più facile trovarsi voler bilanciare il desiderio di un solido rendimento finanziario con la necessità di garantirsi una qualità di vita elevata, che valorizzi il benessere e la soddisfazione personale.


Il paradigma della performance


Viviamo in un contesto dominato da un'incessante ricerca del rendimento finanziario, della performance ed è facile cadere nella trappola di misurare il successo attraverso cifre e percentuali. 


Tuttavia sono convinto che, nella fascia di età over 50 - alla quale appartengo a pieno titolo - la performance del portafoglio non dovrebbe essere l'unico barometro del successo finanziario. Certamente importante, ma questo approccio può portare a decisioni d'investimento aggressive che, sebbene promettenti in termini di rendimento, possono esporre inutilmente a rischi elevati ed a quelle spiacevoli situazioni di stress ad essi correlato.


La qualità della vita come metro del successo


La qualità della vita definita dalla soddisfazione personale, dalla stabilità emotiva e dalle relazioni umane soddisfacenti, potrebbe emergere come metro essenziale del successo finanziario, particolarmente rilevante per i risparmiatori maturi. 


La mia esperienza professionale mi suggerisce che gli appartenenti a questo fascia di età amano prendere in considerazione gli investimenti che supportino lo stile di vita desiderato, come l'acquisto di una seconda casa, viaggi ed in generale, che possano arricchire la vita personale e familiare con esperienze significative.


La chiave è un equilibrio tra crescita del capitale e accesso ai fondi per godere della vita attuale e futura.


Strategie per un uso consapevole del risparmio


Informarsi ed educarsi sulla gestione finanziaria diventa fondamentale: imparare a diversificare il portafoglio non solo in termini di asset, ma anche (soprattutto) con un occhio al futuro uso del denaro, può portare a decisioni più informate e meno reattive agli alti e bassi del mercato. 


Ad esempio, in determinate circostanze piuttosto che puntare unicamente su titoli ad alto rischio per un maggiore rendimento,  potrebbe essere opportuno considerare investimenti che offrono rendite più stabili, più prevedibili, anche rinunciando ad un pò di "performance" a favore di un flusso di entrate costante.


Prepararsi ai cambiamenti nella vita con il risparmio


Cambiamenti significativi come il pensionamento, la salute o la necessità di assistenza a lungo termine sono realtà con cui ci si potrà ritrovare a dover fare i conti. 


Avere una strategia di risparmio che includa fondi accessibili per queste eventualità può ridurre notevolmente lo stress. 


Esempi pratici includono l'istituzione di fondi di emergenza facilmente e velocemente liquidabili, investimenti in polizze assicurative sanitarie e la pianificazione di un'eredità che non solo garantisca la propria sicurezza, ma anche quella dei propri cari.


In conclusione, se sei un risparmiatore nella fascia d'età tra i 50 ed i 65, riconsiderare il ruolo del denaro nella tua vita potrebbe essere più che una necessità finanziaria: un vero pilastro per una vita piena ed ancora più soddisfacente. 


Misurare il successo finanziario non solo in termini di accumulo, ma anche attraverso la lente della qualità della vita, può portare a scelte sagge, ma anche e soprattutto, ad una maggiore pace interiore.


Ti lascio con una domanda, che è anche un invito alla riflessione:  il tuo risparmio è allineato con i tuoi valori più profondi e con i tuoi obiettivi? 


Ci sentiamo presto, un caro saluto.


Alexio

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page