La Borsa...in poche parole - 12 febbraio 2019


Nel coro delle Borse stona Londra


I due temi principali, per questa giornata di martedi, provengono dall’America, dove l’accordo parlamentare volto a scongiurare un nuovo shutdown e l’apertura di Trump verso un nuovo incontro con Xi Jinping per avvicinare i tempi di un accordo commerciale hanno un effetto positivo su tutti i mercati.


In europa è ancora una volta la nostra Borsa a guidare la cordata di segni positivi, mentre Londra al momento, stona a causa della palude nella quale si trova il percorso per la Brexit.

La premier britannica chiede tempo al proprio parlamento per intervenire sugli acccordi già presi con la Unione Europea che, dal canto suo, non ha molta intenzione di mettere mano a quanto già definito.

Situazione complessa.


Intanto, sul fronte dello spread tra i nostri BTP ed i Bund tedeschi si registra una riduzione marginale sotto i 270 punti.


USA

Approfondimento sul tema dell'accordo parlamentare per scongiurare un nuovo shutdown: https://bit.ly/2thUwph


0 visualizzazioni

Cell. 340 3744371 - fazzini.consulenza@gmail.com